La Donna nel Mediterraneo
Editoriale
le storie Il velo
le storie La storia
- Luoghi e popoli
cronaca Le Parole
le storie Le storie
cronaca Cronaca
- Immagini
opinioni Legislazione italiana
opinioni Opinioni
Materiale didattico
Il velo nel lutto

In molte località del Sud Italia, durante il periodo di lutto, le donne indossavano (e talvolta indossano tuttora) il velo nero. Nel meridione italiano, durante il pianto rituale per la morte di una persona cara, il velo viene strappato via dal capo come segno di disperazione. I capelli vengono sciolti e strappati, ripetendo gesti che hanno origini antichissime: anche nell'antica Grecia, o nell'antico Egitto, infatti, le donne piangevano in maniera rituale. Il gesto, secondo molti studiosi si tradizioni popolari italiane, rientra in un cerimoniale finalizzato all'elaborazione del lutto e al rafforzamento del legame psicologico con la realtà: infatti, ritualizzando il dolore, l'esperienza sconvolgente del lutto è vissuta come fatto straordinario, che niente ha a che fare con la storia quotidiana degli individui. Vivendo il dolore come rito, il lutto non turba la solidità dei riferimenti che ogni persona ha con la realtà.

Silvia Colona
Soluzioni informatiche Sibilla NetSibilla Net